• Consiglio Generale

    21 de Dez, 2018

    Buon Natale e felice 2019



     "Andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto,
    riferirono ciò che del bambino  
    era stato detto loro.  Tutti quelli che udivano si stupirono… Maria custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore." (Luca 2,16-19)

    Roma 2018

     

    Care sorelle e associate/i,

     

    Auguri a ciascuno di voi in questi ultimi giorni di Avvento in cui ci prepariamo a celebrare la venuta del nostro Salvatore, Gesù, come bambino appena nato. Gesù nacque in tutta semplicità, in una stalla o in una grotta, e i suoi primi ospiti sono poveri e pastori locali. Persone dalla fede semplice, aperte ai messaggi inviati da Dio.

     

    Mentre Maria ascolta i pastori condividere le ragioni della loro visita e ciò che avevano sentito, si lascia toccare dalle loro parole, " meditandole nel suo cuore ". Non è questo ciò che anche noi siamo chiamati a fare? Non dobbiamo essere donne e uomini di contemplazione, lasciare cioè che le parole e la presenza degli altri ci tocchino e poi prenderci il tempo per riflettere su ciò che Dio ci sta dicendo attraverso l'esperienza e le parole dell'altro?

     

    Questo Natale preghiamo affinché ognuna/o di noi riceva la grazia della disponibilità. La disponibilità di noi stessi a Dio e gli uni agli altri. È il dono e la libertà di "essere disponibili" ad un'altra persona, di essere totalmente aperti a quella persona, che ci permettono poi di meditare o rivivere quei momenti e sentire la presenza e la parola di Dio per noi. Tale dono ci consente di essere spirituali, di ricevere lo Spirito e leggere i movimenti di Dio.

     

    Possiamo anche noi, come Maria, essere disponibili a coloro che entrano nella nostra vita ogni giorno. Sono essi irradiazione di Dio per noi!

     


    Auguriamo a ciascuna/o di voi la gioia e la pace del Natale e un anno nuovo pieno di grazia!

    Sr. Sally Hodgdon,
    Sr. Mariaelena Aceti,
    Sr. Ieda Tomazini,
    Sr. Philomena Pazhuruparambil



     




    Compartilhe:


    Pubblica la tua recensione!

    * I campi contrassegnati con  barra essi sono obbligatori.
    Leia também: